Ferire ed incassare. Nella comunicazione, l’importante è partecipare, non vincere

Ne La vita segreta, Fossati ripeteva “ferire ed incassare”. Quel brano e quelle parole mi sono tornate in mente, pensando al tema di questo post. Molto spesso, le nostre comunicazioni potrebbero essere riassunte proprio con quelle parole. Esse sono dei … Continua a leggere Ferire ed incassare. Nella comunicazione, l’importante è partecipare, non vincere

Le tue mani sugli occhi. Cecità, introspezione e vita bella

“Secondo me non siamo diventati ciechi, secondo me lo siamo, ciechi che, pur vedendo, non vedono” José Saramago, Cecità   “Quando non c’è visione profetica, il popolo è sfrenato” Proverbi 29,18   Do-ho Suh è il nome di uno scultore … Continua a leggere Le tue mani sugli occhi. Cecità, introspezione e vita bella

“La sua voce è un completo caos”. Ostinazione e vocazione

Reinventare se stessi è una di quelle cose che un tempo sembravano impossibili. All’interno di una cultura che premiava la staticità, infatti, la stessa possibilità di decidere per sé un nuovo destino era considerato privo di senso. In quel contesto, … Continua a leggere “La sua voce è un completo caos”. Ostinazione e vocazione

Spiritual Life and the Five Pillars of Communication

“Loneliness and silence are essential elements for the formation of a profound—or more simply—human spirit. The man of our time is often found to live parallel lives: an exterior, in which he appears self-confident, professionally serious and communicative, full of … Continua a leggere Spiritual Life and the Five Pillars of Communication