Tu non sei speciale

Siamo spesso bombardati da inviti commerciali o da insegnamenti fasulli in cui, implicitamente e talvolta esplicitamente e senza alcuna vergogna, ci viene spiegato che siamo meglio degli altri. Proprio perché siamo migliori, noi non dovremmo esperire la sofferenza come fanno gli altri. Dispiace dirlo, ma l’idea che siamo migliori degli altri è sbagliata. In molti cercano di sottrarsi alle sofferenze che inevitabilmente la vita propone, per il fatto di essere affascinati da una idea priva di fondamento. Indipendentemente da quanto tu possa credere, dunque, non sei speciale. Sei una persona normale, come tutti gli altri. È vero, accettare le sofferenze … Continua a leggere Tu non sei speciale

Supple mind: l’abilità di cambiare prospettiva

Che sia una cena, un caffè fra amici o una lezione, poco importa. Una delle domande che mi viene rivolta più spesso è perché sia così difficile comunicare con gli altri. Una risposta esauriente, valida per tutte le situazioni, ovviamente non può esistere. Il filosofo della comunicazione non ha ricette pronte. È anche vero, però, che delle costanti ci sono. Una delle più frequenti riguarda il fatto che quando le persone hanno sperimentato una situazione negativa, tendono a considerarla negativa al 100 per cento. In genere, ogni situazione, contiene sia elementi positivi che elementi negativi e dovrebbe essere vista da … Continua a leggere Supple mind: l’abilità di cambiare prospettiva