Il rapinatore incerto: fiducia e mirroring nelle negoziazioni

La comunicazione rappresenta un fattore indispensabile perché una negoziazione vada a buon fine. Si prenda l’esempio della negoziazione che ebbe luogo nel 1993 quando un rapinatore della Manhattan Bank prese in ostaggio tre persone. Nel corso delle trattative con l’FBI, … Continua a leggere Il rapinatore incerto: fiducia e mirroring nelle negoziazioni

Il judgmental self-talk : come risolvere un conflitto senza colpevolizzarsi

In un conflitto, occorre imparare a dosare le proprie reazioni. Esse cioè devono risultare proporzionate rispetto allo stimolo iniziale. Tuttavia, non sempre il modo più adeguato di reagire di fronte ad un gesto contrastivo, di qualsiasi entità esso sia, è di opporsi in modo proporzionato. In alcune circostanze, occorre invertire la logica di chi a noi si oppone. Per esempio, a volte può essere utile, di fronte ad una frase a noi rivolta che può suonare offensiva, provare a ripetere ad alta voce la stessa frase di fronte all’interlocutore che l’ha pronunciata. È un modo, in taluni contesti definito mirroring … Continua a leggere Il judgmental self-talk : come risolvere un conflitto senza colpevolizzarsi